Workshop Esperienziale Sulle Tracce della Dea Diana nei Boschi della Val di Susa con Sarah Perini ©

Ritiro Esperienziale
dell’Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea

Sulle Tracce della Dea Diana

quattro giorni tra Torino e i Boschi della Val di Susa,
condotto e ideato da Sarah Perini.

Giovedi 24 – Venerdi 25 – Sabato 26 – Domenica 27 Aprile 2025,

dalle 9.00 alle 19.00

Tutti i contenuti sono soggetti a copyright ©

Durante questo percorso conosceremo i Nove Volti Archetipici della Dea Diana in relazione con i nove spicchi connessi ai Quattro Passaggi Stagionali della Ruota dell’Anno Italica, ai quattro elementi, aria, fuoco, acqua e terra, e ai quattro momenti che scandiscono il tempo del Femminile Sacro Fanciulla-Amante-Madre-Anziana.

Contatteremo le manifestazioni della Dea Diana nella natura circostante, nei nostri corpi, nelle nostre anime ed emozioni, nel nostro mondo quotidiano. Impareremo a Camminare con Lei sul Sentiero del Sacro Femminile e degli Uomini Sacri della Dea, dei Popoli Protoeuropei a cui appartenevano le nostre Antenate e Antenati, potenziando le energie evolutive e di cambiamento, senza trascurare la Connessione con le Nostre Radici Protoitaliche preromane e pregreche.

Il Percorso è Residenziale ed Esperienziale, incentrato sulla Visione, Ri-Connessione, Ri-Scoperta, Celebrazione dei Volti della Dea e dei suoi luoghi sacri nell’area di Torino & della Valle di Susa, Valle dell’Orsa e di Diana, terra di monti e boschi, prati, fiumi, cascate, laghi.
Terra Madre antichissima in cui ritroviamo tracce megalitiche di insediamenti Pelasgici di 4000 anni fa come il sito di Rama; vestigia di epoca protoitalica in cui i Popoli della Dea e le Culture Matricentriche descritte dall’Archeomitologa Marija Gimbutas abitavano l’Antica Europa; resti di epoca egizio-romana e ben note tracce Celtiche, oltre che una ricca cultura di epoca medievale anche connessa ai culti gnostici e catari della Maddalena e forti connessioni con le tradizioni Graaliane e Avaloniane, cicli che contengono, tramandano e custodiscono, ancora dopo l’avvento del patriarcato, il fulcro della Sacralità della Dea.

Impareremo a Reclamare, Valorizzare, Onorare la Terra Sacra che abitiamo, a riconoscerne le specificità e la ricchezza, i simboli che ci parlano di un mondo equilibrato e di una cultura matricentrica e gilanica che possiamo contribuire a ricreare, per vivere in Pace ed Amore. Proteggere le nostre Terre dallo sfruttamento del patriarcato, dalla violenza e dalla distruzione dei luoghi naturali e archeologici, andando invece verso il rispetto e la valorizzazione delle risorse, dell’ambiente, degli animali e degli esseri umani e la creazione di una cultura della partnership.


Come si sviluppa il Percorso Esperienziale alla Scoperta dei Volti e della Ruota della Dea Diana e dei suoi Luoghi Sacri:


GIOVEDI dalle 9.00 alle 19.00:

-Apertura lavori al Tempio della Dea di Torino e introduzione.

Meditazione Guidata di Entrata nel Tempio di Iside Velata.

Connetterci con le Energie del Passaggio all’Altromondo, con Diana la Crona – Archetipo: La Saggia Anziana portatrice di Trasformazione, le Antenate.
-Visita al: Museo Archeologico di Torino (solo se disponibile la visita alla galleria delle antichità attualmente in ristrutturazione) dove è conservata una notevole collezione di statue di Dee protoitaliche tra cui Diana, Fortuna, Bona Dea, le Matrone e molti reperti di valore tra cui quelli ritrovati sul sito del più grande tempio dedicato a Iside del nord-Italia di Monteu da Po.

Connetterci con le Energie del Solstizio d’Inverno, con la Dea Diana dell’Aria – Archetipo: La portatrice di Conoscenza e Verità.
Visita al: Museo Egizio

-Pranzo libero

– Nel pomeriggio arrivo e sistemazione presso la sede che ospita il gruppo: Casa del Conte Rosso Avigliana  https://www.casaconterosso.it/

h.19.00 Conferenza dell’Archeologa e principale esperta della preistoria in Valle di Susa: Roberta Crisarà presso spazi sale comunali centro storico Avigliana. (https://www.facebook.com/dhararcheologia)

-Cena libera


VENERDI dalle 9.00 alle 19.00:

Connetterci con le Energie della Candelora, con la Dea Diana Fanciulla – Archetipo: la Virgo Sacra.
– Visita alla Sacra di S.Michele e suoi punti di connessione con la Dea Braida-Brigit.
– Visita del Luogo Sacro: Bosco dei Menhir del Colle Braida (Braidie-Brigida) (di fronte al Monte Pirichiano Sacra di S.Michele, sopra ai Laghi di Avigliana).
Celebrazione: Cerchio di Meditazione intorno alle pietre erette nel bosco di Braida, Prese dei Rossi.

Pranzo libero

Connetterci con le Energie dell’Equinozio di Primavera, con la Dea Diana del Fuoco – Archetipo: la Virgo delle Erbe e la Madre Orsa.
– Visita al Luogo Sacro: Pietre delle Spirali di Roc Maol, Costa Secca e di Monpantero, Torino.
– Celebrazione: Meditazione e pratica dell’Orsa, Camminata della Spirale.
– Visita alla Pietra delle Coppelle di Susa e al Museo Archeologico di Susa.

Cena libera


SABATO dalle 9.00 alle 19.00:

Connetterci con le Energie di Calendimaggio, con la Dea Diana l’Amante – Archetipo: L’iniziatrice ai Sacri Misteri.
-Visita al: Bosco Sacro di Diana e Silvanus a Borgone – Resti Antico Insediamento Megalitico di Rama (4.000 p.e.c./A.C.)
-Celebrazione: Meditazione di connessione con il femminile e il maschile interiori e con l’energia creativa della terra.

Connetterci con le Energie del Solstizio d’Estate, con la Dea Diana dell’Acqua – Archetipo: La Guaritrice e la Portatrice di Visione.

– Visita al Luogo Sacro: Cascate della Novalesa
– Celebrazione: Cerimonia delle Acque di Guarigione presso la Cascata

-Pranzo di gruppo presso trattoria tipica piemontese

-Visita alla: Grotta di Maddalena della Baume, Ulzio, Torino.
– Celebrazione: Meditazione e Cerchio Energetico per ripristinare l’Area Archeologica e Sacra Neolitica della Maddalena di Chiomonte (devastata dai cantieri del treno alta velocità e dagli incendi, occupata militarmente a causa dei cantieri del tav)

-cena libera


DOMENICA dalle 9.00 alle 19.00:

Connetterci con le Energie della Festa del Raccolto, con la Dea Diana la Madre – Archetipo: Colei che dà la vita, Colei che dà la forma. La Signora dei Campi.
-Visita alla: Pera ‘dle Masche, la Pietra delle Masche a S.Antonino Susa.
– Celebrazione: Connessione con la Signora della Terra e Camminata del Labirinto.

– pranzo al sacco

Connetterci con le Energie dell’Equinozio d’Autunno, con la Dea Diana della Terra – Archetipo: La Regina del Clan.

-Meditazione e cerchio di chiusura presso Castello di Avigliana

– Cerchio di Condivisione di Chiusura lavori: Il Centro della Ruota: Diana: la Dea Una e Multiforme e la sua Sacra Terra italica.



Sarah Perini: Laureata nel 2003 in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Torino, con Indirizzo Storico Culturale, dal 1998 ha partecipato a master e seminari di argomento antropologico al Centro Interdipartimentale di Studi per le Donne dell’Università di Torino con Anna Brawer e Luciana Percovich, approfondendo gli studi di genere e il lavoro di Maria Gimbutas e Riane Eisler. Diplomata come Counselor in Psicosintesi nel Corso Triennale all’Istituto Internazionale di Psicosintesi Educativa di Torino. Attualmente in ulteriore formazione alla Facoltà di Filosofia e Scienze e Tecniche Psicologiche dell’Università di Perugia. Accompagnatrice turistica professionale registrata dal 2023. Dal 2005 ha completato la sua formazione attraverso il contatto e l’apprendimento con i percorsi e le pratiche proposte da ricercatrici nel campo del Sacro Femminile in Italia e all’estero. Ha seguito il triennio formativo di Studi sulla Spiritualità Celtica e Avaloniana al Glastonbury Goddess Temple. Ha collaborato dal 2006 con Morena Luciani e l’Associazione Laima nella creazione e organizzazione dei Convegni Culture Indigene di Pace e del Convegno Vent’anni di Studi su Maria Gimbutas. Dal 2005 al 2011 ha lavorato come Editor e Consulente Editoriale per la Casa Editrice Psiche 2, seguendo dei progetti in collaborazione anche con la Casa Editrice Venexia. Dal 2012 ad oggi è consulente editoriale per la Casa Editrice Ester e per la Casa Editrice La Cicala. Curatrice di traduzioni e pubblicazioni sul Sacro Femminile. Dal 2015, Presidentessa dell’Associazione e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea. Tiene e coordina seminari, conferenze, workshop. Ricercatrice indipendente, autrice, editor, counselor. Da vent’anni lavora nel campo della spiritualità e nell’editoria di settore. È autrice dei libri: “Simboli e Riti delle Donne Celtiche. Regine e Dee al Tempo di Artù”, disponibile anche in lingua inglese; di: “Chiedi alla Terra. L’Arte della Divinazione Geomantica”; di: “Il Simbolismo Magico del Caffè. La caffeomanzia, il rituale divinatorio e la ricerca dei simboli come esperienza conoscitiva” e di “I riflessi della Dea”.


Collaborano al Progetto:

Roberta Crisarà: Archeologa, con titolo di Dottorato di Ricerca in Archeologia Preistorica conseguito all’Università La Sapienza di Roma, organizza laboratori didattici per scuole dell’infanzia, scuole di primo e secondo grado e Percorsi Archeologici sulle tracce degli antichi abitanti della Bassa Valle di Susa.
(Contatti: http://dhararcheologia.it/ – info@dhararcheologia.it)

 

 

Stefania Gontero: Laureata in Lingue e culture dell’Asia e dell’Africa, indirizzo mediazione interculturale, dopo aver viaggiato per il mondo per la sua formazione articolata, attualmente vive e lavora tra la Toscana e il Piemonte. Ricercatrice indipendente approfondisce l’opera di Marija Gimbutas e le pratiche della Ruota dell’Anno. Dal 2005 è ricercatrice nel campo dei sistemi di guarigione integrata ed etnomedicine, diplomata come Naturopata, Massoterapista, Operatrice Shiatsu, Pranoterapista, Insegnante di Yoga e Meditazione. Durante i suoi studi e viaggi in molti luoghi del mondo si specializza in medicina tradizionale cinese, medicina spagyrico- alchemica, fitoterapia, floriterapia e mestrualità consapevole, oltre ad aver ricevuto iniziazioni allo sciamanesimo amawtico tiwanakoto feminino e alle Piante Maestre. È originaria della Val di Susa e attualmente vive e lavora tra Toscana e Piemonte, accompagnando donne e uomini nei cammini di ricerca interiore attraverso pratiche meditative. È docente presso l’Accademia di Naturopatia Spagyrica di Firenze e presidente dell’Associazione Alma Calende Aps, con la quale si dedica al servizio della cura della Terra, del Corpo e dello Spirito attraverso percorsi individuali e di gruppo, collaborando e sostenendo progetti di educazione in natura per bambini e adulti.
(Contatti: Stefania Gontero Lugano: https://www.facebook.com/profile.php?id=100075171772528)


Materiale di Studio compreso nel corso:

Nel materiale di studio sono comprese informazioni sui luoghi sacri visitati, meditazioni guidate, parti dedicate alla Dea italica Diana ed alcune comparazioni con la Ruota di Avalon del Tempio della Dea di Glastonbury e di Britannia, tradizione nella quale Sarah Perini si è formata, è prevista la conoscenza e l’approfondimento delle ricerche di Marija Gimbutas e Momolina Marconi.


INFORMAZIONI TECNICHE-ORGANIZZATIVE:

Il contributo per il Seminario Esperienziale di 4 giorni è di 398,00
+ 15,00€ di tessera associativa annuale con affiliazione Aics

Il versamento dei contributi può avvenire tramite bonifico bancario sul c/c intestato a:
Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea
Banca Intesa San Paolo
IBAN: IT91 A030 6909 6061 0000 0136 346
Causale: Proprio Cognome + Donazione Percorso Progetto Valsusa

PER ISCRIZIONI SCRIVERE A: info@tempiodelladea.org

  • 20 posti disponibili
  • Le giornate si svolgono dalle 9.00 alle 19.00
  • Si richiede, se possibile, di essere automunite/i in modo da organizzare un gruppo di auto insieme alle-ai partecipanti e muoversi in gruppo.
  • Le partenze sono alle ore 9.00 di ogni giornata partendo dalla sede dell’agriturismo.
  • I pranzi sono al sacco e in cerchio, si richiede di portare cibo e bevande per sé per i pranzi, le cene sono libere e sarà possibile in alcune giornate organizzare pranzi e cene in strutture di gruppo.
  • Il workshop è riservato esclusivamente alle persone associate all’Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea con affiliazione Aics.
  • Il presente Non è un percorso archeologico tradizionale o turistico, ma è un workshop, un Seminario Esperienziale.
  • NON sono compresi nella quota di partecipazione al percorso tutti i pasti e i pernottamenti e vanno prenotati direttamente con le strutture ricettive e autogestiti.
  • NON sono compresi auto e benzina,
  • NON sono compresi i pranzi al sacco,
  • NON sono compresi biglietti d’ingresso ai siti dove richiesti.

Available also with English translation.

Experiential Retreat: “On the Footsteps of the Goddess Diana”, with Sarah Perini.

Thursday 24 – Friday 25 – Saturday 26 – Sunday 27 April 2025, from 9.00 a.m. to 7.00 p.m.

During this journey we will discover the Nine Archetypal aspects of the Goddess Diana in relation to the nine segments of the Wheel of the Year and connected to the Four Elements: air, fire, water and earth, and to the four moments that mark the time of the Sacred Feminine: Maiden-Lover-Mother-Crone.

We will contact the manifestations of Goddess Diana in the surrounding nature, in our bodies, in our souls and emotions, in our daily world. We will learn to Walk with Her on the Path of the Sacred Feminine and the Sacred Men of the Goddess, of the Proto-European Peoples to which our Ancestors and Ancestors belonged, empowering these energies in ourselves.

We will learn to Reclaim, Enhance, Honor the Sacred Land we inhabit, to recognize Her beauty and richness, the symbols that reveals to us an ancient matricentric culture that we can help to recreate, to live in Peace and Love. Protect our lands from the exploitation of patriarchy, violence and the destruction of natural and archaeological sites, moving instead towards the respect and enhancement of resources, the environment, of animals and humans and the creation of a culture of partnership.


PROGRAM:

THURSDAY from 9.00 a.m. to 7.00 p.m.:

– Opening presentation and meditation at the Turin Goddess Temple.

Connecting with the Energies of the Otherworld, Diana the Crone – Archetype: The Wise Elder bearer of Transformation, the Ancestors.

-Visit to: Turin Archaeological Museum (if available, visit the gallery of antiquities currently under renovation) where a remarkable collection of statues of proto-Italic Goddesses is preserved including Diana, Fortuna, Bona Dea, the Matrons and many valuable finds from the site of the largest temple dedicated to Goddess Isis in northern Italy of Monteu da Po.

Connecting with the Energies of the Winter Solstice, with the Goddess Diana of the Air – Archetype: The Bearer of Knowledge and Truth.

Visit to: Egyptian Museum of Turin

– Guided Meditation Entry into the Temple of Veiled Isis.

-In the afternoon arrival at the headquarters that hosts the group: Casa del Conte Rosso Avigliana – https://www.casaconterosso.it/

-h.19.00 Conference of the Archaeologist and main expert of prehistory in the Susa Valley: Roberta Crisarà at the municipal halls of Avigliana. (https://www.facebook.com/dhararcheologia)

FRIDAY from 9.00 a.m. to 7.00 p.m.:

Connecting with the Energies of Imbolc, Goddess Diana the Maiden – Archetype: Sacred Virgo.

– Visit to the Sacra di S. Michele and its points of connection with the Goddess Braida-Brigit.

– Visit of the Sacred Place: Menhir of Colle Braida (Braidie-Brigida) (in front of Monte Pirichiano Sacra di S.Michele, above the Avigliana Lakes).

Celebration: Circle of Meditation around the standing stones in the forest of Braida, Prese dei Rossi.

Connecting with the Energies of the Spring Equinox, with the Goddess Diana of Fire – Archetype: Wild Maiden of the Herbs and the Bear Mother.

– Visit to the Sacred Place: Spiral Stones of Roc Maol, Costa Secca and Monpantero, Turin.

– Celebration: Meditation and practice of the Bear, Spiral Walk.

– Visit to the Coppelle Stone of Susa and the Archaeological Museum of Susa.

SATURDAY from 9.00 to 19.00:

Connecting with the Energy of May Day, with the Goddess Diana the Lover – Archetype: The Sacred Mysteries.

-Visit to: Sacred Grove of Diana and Silvanus in Borgone
– Remains of the Ancient Megalithic Settlement of Rama (4,000 BC/B.C.)

-Celebration: Meditation of connection with the inner feminine and masculine and with the creative energy of Earth.

Connecting with the Energies of the Summer Solstice, Goddess Diana of Water – Archetype: The Healer and Oracle Priestess.

– Visit to the Sacred Place: Novalesa Waterfalls

– Celebration: Healing Water Ceremony at the Waterfalls

-Group lunch at a typical Piedmontese restaurant

-Visit to: Grotta di Maddalena della Baume, Ulzio, Turin.

– Celebration: Meditation and Energy Circle to restore the Archaeological and Sacred Neolithic Area of La Maddalena

SUNDAY from 9.00 to 19.00:

Connecting with the Energies of the Harvest Festival, with the Goddess Diana the Mother – Archetype: She who gives life, She who gives form. The Lady of the Fields.

-Visit to: Pera ‘dle Masche, the Stone of the Masche in S.Antonino Susa.

– Celebration: Connection with the Lady of the Earth and Labyrinth Walk.

– Connecting with the Energies of the Autumn Equinox, with the Goddess Diana of the Earth – Archetype: The Queen of the Clan.

– Closing Sharing Circle, songs and dances: The Center of the Wheel: Diana – Potnia Theron


ENG: GENERAL INFORMATIONS:

  • the experiential retreat is dedicated to the people that are associated to the APS Tempio della Dea and have the annual association card.
  • 4 days experiential retreat
  • in Italian
  • in English
  • in April of every year
  • 20 places available 
  • It is necessary to have/rent a car (4 cars are required – 5 people in each car). We will move from one archaeological site to another by car and walk inside the woodland to reach the various places
  • Group starting point: Aps Il Tempio della Dea, c.so Vinzaglio 12 bis Torino
  • Meeting point: at h. 9.00 of each day of the tour at the Bed and Breakfast used for the group.
  • Visit to the places in the morning / early afternoon. Ceremonies / Meditations 
  • hours: 9.00 a.m. – 7.00 p.m. of every day 
  • Tickets for the archeological sites or museums, where necessary, are NOT included in the participation fee
  • Meals and overnight stays are NOT included in the participation fee and must be booked directly with the accommodation facilities
  • Lunches will be packed as they are in time of visits
  • Please wear trekking clothing and comfortable shoes, light backpacks, water bottles
  • For good walkers
  •  the visits of the archaeological sites will be led by official tour leaders
  • It is important to have the book: Maria Gimbutas, The Language of the Goddess

Some stages / experiences of the program may undergo variations based on weather conditions and the availability / opening of some archaeological sites.


Per ricevere il volantino completo e per ulteriori informazioni e iscrizioni scrivete a: info@tempiodelladea.org


Immagine di Wendy Andrews

SCOPRI IL PERCORSO ANNUALE CLICCANDO QUI: