Il tempio della Dea

Il Tempio della Dea

Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership

Il Sentiero delle Arti Oracolari® di Sarah Perini

14242399_1154098934647967_1123678871812711227_o

Dipinto di Elena Albanese per il Tempio della Dea di Torino

 

In questo training annuale approfondiremo la conoscenza delle arti divinatorie, esse si basano sull’elaborazione di simboli e di concetti primari, di archetipi universali, ed anche sulla ricezione di messaggi dalla dimensione divina dell’esistenza, dalla Dea. Questi strumenti ci servono per orientarci nel cammino della nostra esistenza e possono favorire i momenti di confronto e aggregazione sociale, in un epoca come la nostra in cui si sono perse la conoscenza, la comprensione dei rituali e l’utilizzo dei riti di passaggio della vita umana e degli strumenti che si possono utilizzare per collegarsi all’energia naturale e divina, è importante stimolare una riscoperta pratica della sapienza simbolica e rituale e ricollegarci alle nostre origini, ma anche alle nostre innate doti di visione interiore, che appartengono a tutte-i, perché fanno parte dei doni che la Dea condivide con noi. Una co-creazione del nostro destino con l’aiuto della connessione con la Dea, un rapporto, una relazione con lei. Ciò si instaura con tecniche di divinazione attraverso strumenti quali i Tarocchi, le Mantiche e le tecniche di divinazione che aprono la mente ai simboli, agli archetipi, e attraverso i quali essa comunica con noi, ma anche con una connessione più profonda con le sue Energie da cui ci lasciamo completamente attraversare durante le tecniche che consentono una connessione diretta con il divino nelle sue svariate forme. Quando la Dea viene contattata, spesso dona un consiglio, una divinazione, un oracolo a coloro che sono presenti. Questa è la divina-azione nella sua forma più pura. Essere interpreti della divinità richiede una grande saggezza, sensibilità, intuizione, consapevolezza, umanità, ispirazione e umiltà. La divinazione può essere uno strumento che favorisce il benessere interiore o uno strumento di orientamento. Permette cioè alle persone di avere consapevolezza, integrare e accettare le proprie ed altrui azioni passate e presenti che possono aver causato problemi a livello emotivo, psicologico e/o spirituale. Questo è il primo passo che permette alla trasformazione di avvenire, perchè può positivamente influenzare le prospettive individuali sulla vita. È un cambiamento, una trasformazione profonda.

Programma Incontri:

  1. Le Arti Divinatorie
  2. I Volti della Dea e La Ruota dell’Anno di Avalon e Diana
  3. I Tarocchi
  4. Le Sibille
  5. Pratica e apprendimento di schemi di lettura
  6. Le Carte Oracolari
  7. Le Mantiche: interpretazione degli elementi – aria -acqua – terra – fuoco
  8. La Caffeomanzia
  9. La Geomanzia
  10. Interpretazione dei Simboli
  11. Le Rune
  12. I Ching
  13. La meditazione di conesssione con il proprio Sè Sacro
  14. L’Arte Oracolare
  15. La connessione meditativa alle Energie della Dea
  16. Il Significato della Dedicazione, la scelta della Dea del nostro Cuore.

SARAH SERIOUS 1 Dott.ssa Sarah Perini: Laureata nel 2003 in Lingue e Letterature Straniere all’Università di Torino, con Indirizzo Storico Culturale, ha partecipato a master e seminari di argomento antropologico al Centro Interdipartimentale di Studi per le Donne dell’Università di Torino con Anna Brawer e Luciana Percovich, approfondendo gli studi di genere e il lavoro di Maria Gimbutas e Riane Eisler. Dal 2005 ha completato la sua formazione attraverso il contatto e l’apprendimento con i percorsi e le pratiche proposte da ricercatrici nel campo del Sacro Femminile, come Luciana Percovich, Vicki Noble, Kathy Jones, Katinka Soetens, Marguerite Rigoglioso, Tsultrim Allione, Sajeeva Hurtado, e molte altre, si è formata alla Scuola Triennale del Glastonbury Goddess Temple, in Inghilterra, apprendendo i Percorsi sul Sacro Femminile di Avalon. Collabora dal 2006 con Morena Luciani e l’Associazione Laima nella creazione e organizzazione di Percorsi di Ricerca e Pratica dei Sentieri del Sacro Femminile e dello Sciamanesimo Femminile e dal 2011 con l’Associazione Argiope. Dal 2015 Presidentessa dell’Associazione e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea. Tiene e coordina seminari, conferenze, workshop e cerimonie in tutta Italia. Iscritta all’Istituto Internazionale di Psicosintesi Educativa di Torino prosegue la formazione nel percorso triennale di formazione come Counselor. Ricercatrice indipendente, autrice, editor, mediatrice. Da quindici anni lavora nel campo della spiritualità e nell’editoria di settore. È autrice di: “Simboli e Riti delle Donne Celtiche. Regine e Dee al Tempo di Artù”, disponibile anche in lingua inglese. E di: “Chiedi alla Terra. L’Arte della Divinazione Geomantica”, e “Il Simbolismo Magico del Caffè. La caffeomanzia, il rituale divinatorio e la ricerca dei simboli come esperienza conoscitiva”.


Il Percorso non rilascia nessun certificato, ma semplicemente un attestato di partecipazione.

Nessuno di questi percorsi o sessioni sostituisce in nessun modo percorsi psicanalitici o medici. Ci riserviamo di inviare direttamente a chi di competenza per questi tipi di servizi e vi chiediamo di rivolgervi esclusivamente a psicologhe, psicologi, analisti e medici se avete bisogno di indicazioni e diagnosi in tali campi. Grazie.


Informazioni e iscrizioni: info@tempiodelladea.org

Contributi di Partecipazione:

Il contributo del percorso annuale è di: 800,00€

Il contributo è da versare nella seguente modalità:

Soluzione Contributo A)

  • Prima Rata: 410€ (comprende tessera associativa) all’iscrizione ed entro il 15 novembre;
  • Seconda Rata: 400€ entro il 15 maggio.

Soluzione Contibuto B) rateizzazione in 8 rate da novembre a giugno

Nel contributo totale è compresa: la partecipazione a tutte le lezioni; ai Cerchi di Celebrazione, ai Cerchi di Workshop e ai Cerchi di Condivisione e alla giornata conclusiva; le dispense, le meditazioni, le schede di esercitazione e la loro verifica.

Il versamento dei contributi può avvenire in contanti e/o tramite bonifico bancario sul c/c intestato a: Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea
Bonifico sul Conto Corrente Bancario intestato a Il Tempio della Dea, Banca Prossima
IBAN: IT38E0335901600100000136346
Causale: Proprio Cognome + Contributo Percorso Oracolare


Il tempio della Dea