Il tempio della Dea

Il Tempio della Dea

Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership

Percorso di Scoperta dello Sciamanesimo Siberiano di Madre Terra, con Valentina Braghieri

Percorso di Scoperta dello Sciamanesimo Siberiano di Madre Terra, con Valentina Braghieri.

In questo Percorso di avvicinamento e scoperta dello Sciamanesimo Siberiano connesso alla Madre Terra e ai suoi elementi e poteri naturali, potremo attraversare un’esperienza formativa composta da una parte di studio e teoria e una parte di sperimentazione pratica che ci riporteranno a vivere nelle nostre vite quotidiane il rapporto con il Sacro che è nel Corpo della Creazione. Gli abitanti della Siberia comprendono una varietà di gruppi etnici, molti dei quali continuano a praticare lo sciamanesimo in tempi moderni. Molti etnografi-e indicano nei popoli siberiani le radici dello sciamanesimo, poiché la regione possiede un’ampia varietà di culture, pratiche e credenze che ricadono in questa categoria.

La sciamana Ai-Tchourek Ojun – Cuore di Luna

La tradizione di riferimento di questo percorso è connessa agli insegnamenti della Sciamana Ai-Tchourek Ojun, sciamana tuvina, che oltre ad averci fatto dono della sua conoscenza, ci ha consegnato in eredità l’unico Altare Sciamanico europeo da lei consacrato e conservatosi in Italia: l’Ovaa, di Vetan, in Valle d’Aosta.

Testi Consigliati:

  • Ai-Tchureck Ojun, I Segreti dello Sciamanesimo Siberiano, a cura di Anna Saudin, Ed.Psiche.
  • Anna Saudin – Costanzo Allione, Ai-Tchourek…come la luna. Trance, guarigioni e riti sacri di una sciamana tuvina, Ed.Psiche.
  • Anna Saudin – Costanzo Allione, Lo Sciamanesimo Siberiano, Ed. Xenia.

 



La Dea Umai

  • “Umai – Mother Goddess of Turkic and Mongolian peoples. The mother goddess was revered as the embodiment of the creative beginning of nature, the source of its fertility and abundance. The ancient Turkic and Mongolian peoples were no exception, in their pantheons the highly esteemed female deity Umai is known (Umai, Umaya, Uma, Omay, Otuken, Otukan). Her Mongolian name Etugen (Itoga, Itoga, Itoga).
  • “… the Goddess Umay combined in herself the sky and the abyss, childhood and old age, birth and death. The Goddess Umay acted as the highest female God, who was worshipped by all the Turkic-Mongolian people. After the fragmentation of the States, goddess Umay began to be considered only as a goddess of fertility Nevertheless, [she] is still treated for protection in difficult life situations, as to the goddess-beggar of this world. And also for the blessing of the birth of children. It is believed that newborns are under her special protection; she protects children for about six years until they emotionally get on their feet. The personification of the female origin is reflected in the name Umay, which means the womb of the mother or the uterus
    This goddess is revered by “Kyrgyz, Uzbeks, Kazakhs, Altais, Shors, Teleuts, Khakassy, Siberian Tatars, Tuvans, etc. … The vast and vast surface of the earth is identified with the body of the goddess-mother Umay Therefore, the earth was shown extreme respect, and it was forbidden to tear grass or flowers, dig the earth with sharp objects, etc.” 
    Author Olga Kurpas: https://matma.ru/umay-boginya-mat-tyurkskih-i-mongolskih-narodov/
    Painting: “The most beautiful of all.” Artist: Larissa Érdéneeva (Mogojtuj)

Primo Incontro di avvicinamento allo Sciamanesimo Siberiano: Viaggio di avvicinamento.

  • Introduzione allo Sciamanesimo nelle varie culture.
  • Approfondimento sullo Sciamanesimo Siberiano e sul Viaggio Sciamanico:
    l’importanza della Madre terra e della danza.
  • Incontro e sperimentazione del Viaggio Sciamanico.
  • Creazioni artistiche esperienziali.
  • Condivisione in Cerchio.

Secondo Incontro di avvicinamento allo Sciamanesimo Siberiano: il Mondo di Sotto.

  • Cos’è l’Animale di Potere o Animale Guida.
  • Esplorazione e sperimentazione personale del viaggio Sciamanico e ricerca dell’Animale di Potere.
  • Creazioni artistiche esperienziali.
  • Condivisione in cerchio.

Terzo Incontro di avvicinamento allo Sciamanesimo Siberiano: il Mondo di Sopra.

  • Viaggi di esperienza ed incontro con gli antenati e gli Spiriti Guida, attraverso la via Sciamanica.
  • Creazioni artistiche esperienziali.
  • Condivisione in cerchio.

Quarto Incontro di avvicinamento allo Sciamanesimo Siberiano: Approfondimento.

  • Danza esperienziale Trancedance.
  • L’Oracolo della Pietra e primi accenni di Divinazione Sciamanica.
  • Approccio al Sogno Sciamanico.
  • Approfondimento sull’utilizzo del viaggio e sul contatto con l’Animale di Potere.
  • Creazioni artistiche esperienziali.
  • Condivisione in Cerchio.

 


Calendario dei Quattro Incontri del Percorso 2021:

  • Domenica 7 Febbraio dalle 10.00 alle 18.00
  • Domenica 7 Marzo dalle 10.00 alle 18.00
  • Domenica 18 Aprile dalle 10.00 alle 18.00
  • Domenica 23 Maggio dalle 10.00 alle 18.00

Dove e Come: Il Percorso è disponibile in forma residenziale, per il residenziale in sede associativa è necessaria la formazione di un gruppo di almeno 10 persone, il percorso è disponibile anche in forma individuale accordandosi con la formatrice. Il percorso comprende materiale didattico, giornate esperienziali, tutoring e monitoraggio individuale per tutta la durata del percorso. Sono inoltre incluse 4 sessioni individuali di due ore. Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@tempiodelladea.org

Contributi: Il contributo per i quattro incontri del percorso è di 600,00€ più 10,00€ della tessera associativa annuale base. Rateizzabili in 4 rate da versare entro ogni incontro.

Per l’iscrizione scrivete a: info@tempiodelladea.org
Potete versare i contributi tramite bonifico bancario online:
APS IL TEMPIO DELLA DEA
BANCA PROSSIMA – INTESA SAN PAOLO
IBAN: IT91 A030 6909 6061 0000 0136 346
BIC: BCITITMM
Causale: Percorso sciamanesimo

Per informazioni e iscrizioni scrivere a: info@tempiodelladea.org


La Formatrice

Valentina Braghieri: Diplomata all’Istituto d’Arte in Arti Applicate di Castellamonte, istituto di eccellenza piemontese, sono cresciuta all’ombra delle piante, con davanti agli occhi la montagna della Bella Dormiente, mio Apu, abbracciata dalla Serra Morenica e amata da sempre da Madre Terra. Educata all’Amore e al rispetto degli animali, delle persone e della natura, sono stata chiamata dal mio Spirito e dalla mia energia ad intraprendere il Percorso Sciamanico, che mi ha condotta ad essere al servizio dell’Amore e della Terra, per aiutare il risveglio della Sacralità presente in tutte-i noi. Come Portatrice d’Amore, supportata e aiutata dal mio Tamburo, dal mio Animale di Potere, dalle Antenate e Antenati, dalle energie di Madre Terra, accompagno le persone a ritrovare il contatto con il proprio corpo, spirito e campo energetico. Attraverso le pratiche sciamaniche, aiuto e riporto la persona a contatto con la propria musica personale, con la propria luce ed essenza, accompagnando a ritrovare il piacere di danzare intorno al fuoco al ritmo dei tamburi ed a provare la meraviglia dell’Energia Vitale risvegliata. Il mio sapere fonde lo Sciamanesimo Siberiano, la terapia energetica, le mie esperienze spirituali ed il sentire personale: supporto le persone con le mie parole, rafforzate e seguite poi dalle varie pratiche. Ho frequentato l’Accademia Shaman di Shraddho – Giovanni Cortese, in Piemonte, nella mia terra natia; il Percorso Sciamanico Inca del Munay-ki con Yaiza; ho seguito seminari di terapia energetica; ho conseguito l’attestato di lettura dei registri Akashici con Cristina Vignato; ho seguito seminari formativi con Abuela Margherita e Marion Brigantia e ho terminato la formazione della Ruota dell’Anno di Avalon e Diana al Tempio della Dea di Torino. Sono in formazione come Sacerdotessa della Sessualità Sacra nel Percorso con Katinka Soetens al Tempio della Dea di Torino e come educatrice mestruale presso l’associazione Le Custodi del Femminino.


Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

Il tempio della Dea
error: Contact me if you are interested in this content.