Il tempio della Dea

Il Tempio della Dea

Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership

LA RUOTA DELLA DEA DIANA

Edward_Burne_Jones_Tiburtine_Sibyl

Risvegliare La Virgo Sacra, La Fanciulla Selvaggia e la Madre Orsa

© Percorso di Scoperta dei Volti della Dea Diana

Creato e Condotto da Sarah Perini

Durante questo corso conosceremo i Nove Volti Archetipici della Dea Diana in relazione con i nove spicchi connessi ai quattro Passaggi Stagionali della Ruota dell’Anno Italica, ai quattro elementi, aria, fuoco, acqua e terra, e ai quattro momenti che scandiscono il tempo del Femminile Sacro Fanciulla-Amante-Madre-Anziana.

In questo cammino di trasformazione lungo un anno, contatteremo le manifestazioni della Dea Diana nella natura circostante, nei nostri corpi, nelle nostre anime ed emozioni, nel nostro mondo quotidiano. Impareremo a Camminare con Lei sul Sentiero del Sacro Femminile e degli Uomini Sacri della Dea, dei Popoli Protoeuropei a cui appartenevano le nostre Antenate e Antenati, potenziando le energie evolutive e di cambiamento, senza trascurare la Connessione con le Nostre Radici Protoitaliche preromane e pregreche.

Il Percorso è Residenziale ed Esperienziale, incentrato sulla Visione, Ri-Connessione, Ri-Scoperta, Celebrazione dei VOLTI DELLA DEA e DEI SUOI LUOGHI SACRI nell’area di TORINO & della VALLE DI SUSA, VALLE DELL’ORSA E DI DIANA, terra di monti e boschi, prati, fiumi, cascate, laghi.
Terra Madre antichissima in cui ritroviamo tracce megalitiche di insediamenti Pelasgici di 4000 anni fa come il sito di Rama; vestigia di epoca protoitalica in cui i Popoli della Dea e le Culture Matricentriche descritte dall’Archeomitologa Marija Gimbutas abitavano l’Antica Europa; resti di epoca egizio-romana e ben note tracce Celtiche, oltre che una ricca cultura di epoca medievale anche connessa ai culti gnostici e catari della Maddalena e forti connessioni con le tradizioni Graaliane e Avaloniane, cicli che contengono, tramandano e custodiscono, ancora dopo l’avvento del patriarcato, il fulcro della Sacralità della Dea.

Impareremo a Reclamare, Valorizzare, Onorare la Terra Sacra che abitiamo, a riconoscerne le specificità e la ricchezza, i simboli che ci parlano di un mondo equilibrato e di una cultura matricentrica e gilanica che possiamo contribuire a ricreare, per vivere in pace ed Amore. Proteggere le nostre Terre dallo sfruttamento del patriarcato, dalla violenza e dalla distruzione dei luoghi naturali e archeologicI, andando invece verso il rispetto e la valorizzazione delle risorse, dell’ambiente, degli animali e degli esseri umani e la creazione di un MadreMondo.

RUOTA DELLA DEA DIANA:

EST IL FUOCO
1) Equinozio di Primavera: Sabato 24 Marzo 2018 dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana del Fuoco – Archetipo: la Virgo delle Erbe e la Madre Orsa.
Visita al Luogo Sacro: Pietra delle Spirali di Roc Maol, Costa Secca, Monpantero, Torino.
Celebrazione: Camminare il Labirinto. Faremo Esperienza della Camminata del Labirinto nell’Area Sacra.
Roccia delle Spirali Monpantero
Roccia delle Spirali, Monpantero, To.

 

SUD-EST L'AMANTE
2) Calendimaggio: Sabato 19 Maggio 2018 dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana l’Amante – Archetipo: L’iniziatrice ai Sacri Misteri.
Visita al Luogo Sacro: Pietra Crevoulà, Menolzio, Mattie, Torino.
Celebrazione: Celebrazione di Calendimaggio presso l’area boschiva di Mattie e Cerchio Energetico per ripristinare l’Area Archeologica e Sacra Neolitica della Maddalena di Chiomonte (devastata dai cantieri del treno alta velocità e dagli incendi, occupata militarmente a causa dei cantieri del tav).
Pietra Crevoula Menolzio
Pietra Crevoulà Menolzio, Mattie, To.

 

SUD L'ACQUA
3) Solstizio d’Estate: Sabato 16 Giugno dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana dell’Acqua – Archetipo: La Guaritrice e la Portatrice di Visione.
Visita al Luogo Sacro: Grotta di Maddalena della Baume, Ulzio, Torino.
Celebrazione: Cerimonia delle Acque di Guarigione presso la Cascata della Grotta.

oulx oulx-la-grotta-di-beaume-T-JcRXbA baume
Grotta della Baume di Maddalena e Madonna della Grotta, Oulx-Ulzio, To.

 

SUD-OVEST LA MADRE
4) Festa del Raccolto: Sabato 14 Luglio dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana la Madre – Archetipo: Colei che dà la vita, Colei che dà la forma. La Signora dei Campi.
Visita al Luogo Sacro: Reggia di Diana alla Venaria Reale, Torino.
Celebrazione: Meditazione Guidata e Cerimonia di Ringraziamento presso i Giardini di Diana alla Venaria Reale.

100529_torino_reggia_di_venaria venaria_n 062-busto-diana
Reggia di Diana di Venaria Reale, To.

 

OVEST LA TERRA
5) Equinozio d’Autunno: Sabato 20 Ottobre 2018 dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana della Terra – Archetipo: La Regina del Bosco Sacro.
Visita al Luogo Sacro: Bosco Sacro di Borgone – Resti Antico Insediamento Megalitico di Rama (4.000 p.e.c./A.C.)
Celebrazione: Cerchio di Meditazione di Connessione con la Signora della Terra  e Camminata della Spirale dell’Equilibrio nel Bosco Sacro.
rama1 RocaFurà_Borgone_EnricoCroce2-300x199 rama-antica-citta-celtica-02
Rama, Borgone, To.

 

NORD-OVEST LA CRONA
6) Il Passaggio dell’Altromondo: Sabato 3 Novembre 2018 dalle 9.00 alle 17
.00
Dea Diana la Crona – Archetipo: La Saggia Anziana portatrice di Trasformazione, le Antenate.
Visita al Luogo Sacro: Museo Archeologico di Torino dove è conservata una notevole collezione di statue di Dee protoitaliche tra cui Diana, Fortuna, Bona Dea, le Matrone e molti reperti di valore tra cui quelli ritrovati sul sito del più grande tempio dedicato a Iside del nord-italia di Monteu da Po.
Celebrazione: Celebrazione della Dea Crona Presso Il Tempio della Dea di Torino.
Tempio della Grande Madre Torino
Sacerdotessa del Graal, Gran Madre Torino.

 

NORD L'ARIA
7) Solstizio d’Inverno: Sabato 15 Dicembre 2018 dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana dell’Aria – Archetipo: La portatrice di Conoscenza e Verità.
Visita al Luogo Sacro: Tempio della Dea Iside, sito di Industria – Monteu da Po, Torino.
Celebrazione: Meditazione Guidata di Entrata nel Tempio di Iside Velata presso il sito archeologico.
(opzionale: Visita al Museo Egizio di Torino/celebrazione al Tempio della Dea di Torino).
veduta 3 - industria isi9
Tempio di Iside Monteu da Po, To.

 

NORD EST LA FANCIULLA
8) Candelora: Sabato 2 Febbraio 2019 dalle 9.00 alle 17.00
Dea Diana la Fanciulla – Archetipo: la Virgo Sacra.
Visita del Luogo Sacro: Bosco dei Menhir del Colle Braida (Braidie-Brigida) (di fronte al Monte Pirichiano Sacra di S.Michele, sopra ai Laghi di Avigliana).
Celebrazione: Cerchio di Meditazione della Luce intorno alle pietre erette nel bosco di Braida.
braida
Menhir Colle Braida, To.

 

DIANA CENTRO
9) Il Centro della Ruota: la data verrà comunicata successivamente
Diana: la Dea Una e Multiforme e la sua Sacra Terra italica.
Celebrazione: Giornata di Dedicazione: Il significato della Dedicazione alla Dea e il percorso della Sacerdotessa.
Luogo: verrà comunicato successivamente.
E’ in preparazione una possibile visita di un weekend al Tempio di Diana al Lago di Nemi in Lazio.
Panoramica_del_Lago_di_Nemi
Lago di Nemi, Lazio.

Nel materiale di studio sono comprese informazioni sui luoghi sacri visitati, meditazioni guidate, parti dedicate alla Dea italica Diana ed alcune comparazioni con la Ruota di Avalon del Tempio della Dea di Glastonbury e di Britannia, tradizione nella quale Sarah Perini si è formata e Dedicata come Sacerdotessa della Dea, è prevista la conoscenza e l’approfondimento delle ricerche di Marija Gimbutas e Momolina Marconi. Si lavorerà inoltre per continuare la Co-creazione della Ruota delle Dee Italiche e Mediterranee, progetto nato per onorare le Dee della nostra terra. Le persone partecipanti saranno invitate a collaborare nella ricerca di informazioni e documentazione relativa alle divinità femminili protoitaliche conosciute a livello regionale e nazionale nelle diverse parti della penisola con l’obiettivo di ricostruire e attualizzare le pratiche del sacro tipicamente italiche.

Il percorso è aperto alle Donne e agli Uomini che sono interessati a Riscoprire il Sacro Femminile Naturale che è in tutte-i noi e a riportare equilibrio dinamico tra il femminile e il maschile e riscrivere il significato del sacro maschile in linea con i principi della spiritualità della Dea oggi. 

Linguaggio_Dea_Gimbutas

Testi di studio:

  1. Dispense del Corso che verranno consegnate mensilmente.

Più i seguenti libri da acquistare autonomamente:

  1. Momolina Marconi, Riflessi mediterranei della più antica religione laziale. Milano ‑ Messina, Principato (scaricabile online: http://www.studiumanistici.unimi.it/files/_ITA_/Filarete/005.pdf)
  2. Momolina Marconi, Da Circe a Morgana, Ed. Venexia.
  3. Marija Gimbutas, Il linguaggio della Dea, Venexia Edizioni.

©Copyright: Il percorso è di proprietà dell’A.P.S. Il Tempio della Dea – Sarah Perini.

SARAH SERIOUS 1SARAH PERINI:  Laureata in lingue e letterature straniere all’Università di Torino, con indirizzo storico culturale, ha partecipato a master e seminari di argomento antropologico, approfondendo gli studi di genere e il lavoro di Maria Gimbutas e Riane Eisler. Ha completato la sua formazione attraverso il contatto e l’apprendimento delle pratiche proposte da ricercatrici e donne di saggezza, si è dedicata come Sacerdotessa della Dea e di Avalon al Glastonbury Goddess Temple in Inghilterra. Ha collaborato con l’Associazione Laima e con l’Associazione Argiope. Dal 2015 Presidentessa dell’Associazione e Centro Ricerche per la Partnership Il Tempio della Dea. Iscritta all’Istituto Internazionale di Psicosintesi Educativa di Torino.

Ricercatrice indipendente, autrice, editor; mediatrice spirituale e counselor olistica. Da dieci anni lavora nel campo della spiritualità e nell’editoria di settore. È autrice di: Simboli e Riti delle Donne Celtiche. Regine e Dee al Tempo di Artù, disponibile anche in lingua inglese. / Chiedi alla Terra. L’Arte della Divinazione Geomantica / Il Simbolismo Magico del Caffè.

Ha sviluppato, sin da bambina, un profondo interese per le culture antiche e forti doti di connessione spirituale, medianica ed energetica ed ha studiato e praticato numerosi strumenti divinatori, creatrice del metodo di Lettura Psicospirituale dei Tarocchi e della Lettura delle Carte della Dea sulla Ruota.

Dedicata come Sacerdotessa della Dea al Tempio di Glastonbury-Avalon, si è offerta al Servizio Sacro e alla Signora di Avalon da quando ha vita. Ha contribuito a diffondere in Italia gli insegnamenti di Kathy Jones e delle Sacerdotesse di Avalon, oltre che di numerose Donne di Saggezza internazionali e nazionali quali (vedi i siti internet: www.sarahperini.com e www.tempiodelladea.org). Formatrice nei Percorsi della Ruota dell’Anno di Avalon e Diana al Tempio della Dea di Torino e in Italia. Da vent’anni ricercatrice e operatrice sul Sentiero della Dea.

 

 Ker

Modalità di iscrizione:

Scrivere a: info@tempiodelladea.org
Telefonare a: Sarah Perini tel.3468005113

Il corso è rivolto alle associate-i dell’APS Il Tempio della Dea ed è composto da: Materiale di studio + 9 Cerchi di  VISITA AI LUOGHI SACRI E CELEBRAZIONE. Il percorso è annuale ed ha inizio il 1 marzo e termina il 28 febbraio dell’anno successivo. Prevede materiale di studio, esercitazioni e 9 incontri stagionali residenziali. È possibile accordarsi con la facilitatrice nel caso in cui si debba inserirsi a percorso iniziato.

Il contributo del percorso completo residenziale o online è di 600,00 euro + 10,00 euro di tessera associativa annuale. La quota si può versare in 2 rate: 310,00 all’iscrizione ed entro il 1 marzo; 300,00 entro il 1 giugno.
E’ possibile rateizzare la quota in 9 rate da 67,00€ versando il contributo nelle giornate di incontro.

Per le iscritte e iscritti al Percorso della Ruota dell’Anno di Avalon e Diana (residenziali o online) è possibile partecipare alle giornate di visita e celebrazione con il contributo di 40,00€.

Tramite bonifico bancario intestato a: APS IL TEMPIO DELLA DEA – BANCA PROSSIMA
IBAN: IT38E0335901600100000136346
Causale: Proprio Cognome + Contributo Percorso Diana

INFORMAZIONI TECNICHE-ORGANIZZATIVE:

  1. LE GIORNATE DI PERCORSO SI SVOLGONO IL SABATO DALLE 9.00 ALLE 17.00
  2. Gli eventuali biglietti personali di accesso ai musei o aree archeologiche sono a parte e a carico delle/i partecipanti.
  3. Si richiede, se possibile, di essere automunite/i in modo da organizzare un gruppo di auto insieme alle-ai partecipanti e muoversi in gruppo.
  4. Le partenze sono alle ore 9.00 di ogni sabato da C.so Vinzaglio 12 bis, 10121 Torino (dietro alla Stazione Porta Susa di Torino)
  5. I pranzi sono al sacco e in cerchio, si richiede di portare cibo e bevande da condividere. (Sarà possibile in alcune occasioni che verranno indicate e decise insieme organizzare pranzi in strutture di gruppo)

062-busto-diana

I’m happy to present also to the international community the Wheel of Diana, that exist since 2012, and that is now a complete path also with visits and celebration in Her sacred sites in the Mountains and woodland in the Turin Valley of Susa and at the Turin Goddess Temple in Italy!

THE WHEEL OF THE GODDESS DIANA
Awaken the Sacred Virgo, The Wild Maiden and the Bear Mother
Goddess Diana Discovery Path
© Created and Presented by Sarah Perini

During this course we will know the Nine Aspects of Goddess Diana in relation to Four Seasonal Passages of the Wheel of the Year, the four elements, air, fire, water and earth, and the four moments that mark the time of Woman Life Maiden-Lover-Mother-Ancient.

In this process of transformation over a year, we will meet the manifestations of Goddess Diana in the surrounding nature, in our bodies, in our souls and emotions, in our daily world. We will learn to walk with Her on the Sacred Path of the Protoeuropean People to which our Ancestors belonged, enhancing the evolving energies without neglecting the Connection with our Pre-Roman and Proto-Italian Roots.

The Path is Residential and based on Experience, Vision, Re-Connection, Re-Discovery, Celebration of HER SACRED MANIFESTATIONS AND PLACES IN THE TURIN & SUSA VALLEY AREA, VALLEY OF DIANA AND BEAR MOTHER, land of mountains and forests, meadows, rivers, waterfalls, lakes.
A very ancient place in which we will find megalithic traces of Pelasgic settlements of 4000 years ago as the site of Rama; vestiges of the protoitalian era in which the People of the Goddess and the Matricentric Cultures described by the Archeomitologist Marija Gimbutas lived in the Ancient Europe; remains of the Egyptian-Roman era and well-known Celtic traces, as well as a rich medieval remainings also linked to the Gnostic and Catharic cults of Maddalena and strong connections with the Graalian and Avalonian traditions, cycles that contain and keep, even after the advent of the patriarchy, the fulcrum of the Goddess Sacrality.

We will learn to reclaim, valorize, honoring the Sacred Earth we inhabit, the symbols that speak of a balanced world and a gilanic culture that we can contribute to recreate, living in peace and love. Protecting our Lands from the exploitation of patriarchy, violence and destruction of natural and archaeological sites, instead, towards respecting and valorising resources, the environment, animals and humans in the creation of a Mother World.

1) Spring Equinox: Saturday 24 March 2018 from 9am to 5pm
Goddess Diana of Fire – Archetype: Herb Virgo and Mother Bear.
Visit to the Sacred Place: Stone of the Spirals of Roc Maol, Costa Secca, Monpantero, Turin.
Celebration: We will Experience the Walking of the Labyrinth in the Sacred Area.

2) Beltane: Saturday 19th May 2018 from 9am to 5pm
Goddess Diana the Lover – Archetype: She of the Sacred Mysteries.
Visit to the Sacred Place: Stone Crevoula, Menolzio, Mattie, Turin.
Celebration: Beltane celebration at the wooded area of Mattie and Energetic Circle to restore the archaeological and sacred neolithic area of the Maddalena of Chiomonte (devastated by the high speed train and fire fences, militarily occupied by the builder of the train).

3) Summer Solstice: Saturday June 16 from 9am to 5pm
Goddess Diana of the Water – Archetype: Healer and Vision Carrier.
Visit to the Sacred Place: Cave of Maddalena of Baume, Ulzio, Turin.
Celebration: Ceremony of Healing Waters at the Cave Cascade.

4) Harvest Festival: Saturday July 14 from 9am to 5pm
Goddess Diana the Mother – Archetype: The Lady of the Fields.
Visit to the Sacred Place: Diana Palace at Venaria Reale, Turin.
Celebration: Guided Meditation and Thanksgiving Ceremony at the Gardens of Diana at Venaria Reale.

5) Autumn Equinox: Saturday 20th October 2018 from 9am to 5pm
Goddess Diana of Earth – Archetype: The Queen of the Sacred Wood.
Visit to the Sacred Place: Sacred Wood of Borgone – Remains Ancient Megalithic Settlement of Rama (4,000 BCE)
Celebration: Connection Meditation Circle with Earth and Spiral Walk in Sacred Wood.

6) The Passage of the Otherworld: Saturday 3 November 2018 from 9am to 5pm
Goddess Diana the Crone – Archetipe: The Wise Crone.
Visit to the Sacred Place: Archaeological Museum of Turin where a large collection of statues of proto-Italian Goddesses including Diana, Fortuna, Bona Dea, Matrone and many valuable finds are preserved including those found on the site of the largest temple dedicated to Isis of north-italy of Monteu da Po.
Celebration: Celebration of the Crone at the Turin Goddess Temple.
7) Winter Solstice: Saturday 15 December 2018 from 9am to 5pm
Goddess Diana of the Air – Archetype: The Bearer of Knowledge and Truth.
Visit to the Sacred Place: Temple of Isis, site of Monteu da Po, Turin.
Celebration: Guided Meditation into the Temple of Iside Velata at the archaeological site.
(optional: Visit to the Egyptian Museum of Turin / celebration at the Temple of the Goddess of Turin).

8) Candlestick: Saturday 2 February 2019 from 9am to 5pm
Goddess Diana the Maiden – Archetype: the Sacred Virgo.
Visit of the Sacred Place: Menhir Forest of Colle Braida (Braidie-Brigida) (opposite Mountain of S. Michael, above the Lakes of Avigliana).
Celebration: Circle of Light Meditation around the stones in the wood of Braida.

9) The Center of the Wheel: The date will be communicated later
Diana of the Center- The Meaning of the Dedication to the Goddess and the Priestess’s Path.
Place: will be communicated later.
A possible visit to the Diana Temple at Lake Nemi in Lazio is in preparation.

The study material includes information on sacred places visited, guided meditations, some comparisons with the Avalon Wheel of the Glatonbury Goddess Temple and Britannia, the deepening of the researches of Marija Gimbutas and Momolina Marconi. We will also work to continue the Co-creation of the Wheel of the Italian and Mediterranean Godesses, a project designed to honor the goddesses of our land. Participating people will be invited to collaborate in researching information and documentation on proto-Italian Goddeses known at regional and national levels across the peninsula .
The course is open to women and men who are interested in rediscovering the Sacred Feminine and the the spirituality of Goddess today.

Study texts:
-Courses that will be delivered monthly.
-Momolina Marconi, Mediterranean Reflections of the Oldest Lazial Religion.
-Momolina Marconi, From Circe to Morgana, Ed. Venexia.
-Marija Gimbutas, The Language of the Goddess, Venexia Editions.

© Copyright: A.P.S. The Goddess Temple – Sarah Perini.

SARAH PERINI: Graduated literatures at the University of Turin, with a cultural background, participated in anthropological master’s and seminars, deepening the gender studies and the work of Marija Gimbutas and Riane Eisler. She completed her training through contact and learning of the practices proposed by researchers and women of wisdom, she dedicated herself as Priesteses of Goddess at the Glastonbury Goddess Temple in England. She has collaborated with the Laima Association and with the Argiope Association. Since 2015 she is the President of the Association and Research Center for Partnership The Temple of the Goddess in Turin. She opened the Turin Goddess Temple in june 2015.
She is attending the International Institute of Educational Psychosynthesis in Turin.
Independent researcher, author, editor; spiritual mediator and holistic counselor. For ten years he worked in the field of spirituality and spiritual publishing. She is the author of: Symbols and Rites of Celtic Women. Queen and Priestesses in the Age of Arthur, also available in English. / Ask the Earth. The Art of Geomantic Divination / The Magic Symbolism of Coffee.
Since childhood, she developed a deep interest in ancient cultures and strong spiritual, medianic and energetic connections, and she studied and practiced various divination tools, creator of the Method of Psicospiritual Reading of Tarot and Tarot Reading on the Wheel .
She dedicate herself as Priestess of the Goddess at the Glastonbury-Avalon Temple, she has offered herself to the Sacred Service to the Lady of Avalon since she lives. She has contributed to spreading in Italy the teachings of Kathy Jones, as well as various international and national Women of Wisdom (see websites: www.tempiodelladea.org; www.sarahperini.com). Teacher and Priestess on the Wheel of Diana in Italy at the Turin Goddess Temple and around Italy.

Ci dispiace, i commenti sono chiusi per questo articolo.

Il tempio della Dea