Il tempio della Dea

Il Tempio della Dea

Associazione di Promozione Sociale e Centro Ricerche per la Partnership

Archivi per la Categoria: Uncategorized

La Ruota della Dea Cupra

LA RUOTA DELLA DEA CUPRA® di Giusy Aportone
53281-Testa_di_Venere

L’associazione di promozione sociale e centro ricerche per la partnership
IL TEMPIO DELLA DEA
&
IL TEMPIO DELLA DEA MARCHE,
E IL TEMPIO DELLA DEA CUPRA

Presentano il Percorso facilitato dalla Sacerdotessa della Dea,
dedicata al Glastonbury Goddess Temple e al tempio della dea di Torino, GIUSY APORTONE

anello-piceno-2

La Dea Cupra, durante questo corso si manifesterà con i suoi Nove Aspetti Archetipici,  rappresentati dai passaggi stagionali della Ruota dell’Anno che rappresentano altrettante stagioni della Vita e dai quattro Elementi, Aria, Fuoco, Acqua e Terra.

In questo cammino di trasformazione che durerà due anni, contatteremo le manifestazioni della Dea Cupra nella sua Terra Picena, all’interno dei nostri corpi, nelle nostre emozioni, nella nostra Vita di ogni giorno. Impareremo a Viaggiare e Danzare con Lei sul Sentiero del Sacro Femminile, ampliando la nostra conoscenza e consapevolezza, sperimentando e danzando con gli elementi e il loro potere trasformativo.

Entreremo consapevolmente negli Archetipi della Fanciulla, dell’Amante, della Madre e della Crona.  Costruendo passo dopo passo e giorno dopo giorno la nostra nuova Vita Consapevole come sue testimoni nel Mondo. I suoi doni saranno l’Evoluzione personale, la Centratura, la Connessione, la Consapevolezza e lo sviluppo del potenziale psichico.

 dea-cupra

Samhain – Il Passaggio dell’Altromondo – CUPRA DOMINA NOCTIS – La Guardiana del Cancello

Inizieremo da Samhain, Ognissanti, nel tempo buio del mese che nella nostra tradizione italica è dedicato alle Antenate e agli Antenati. Samhain è il culmine dell’autunno, la stagione del “lasciar andare”, dei bilanci, di profondità e di oscurità. Contatteremo le Dea Oscura, Dea dai molteplici nomi, nella Ruota della Dea Cupra è Cupra Domina Noctis, lei è la Vecchia Saggia, la Crona, portatrice di morte e trasformazione, colei che ci sfida con le sue prove di iniziazione. Sperimenteremo il viaggio nel mondo di sotto alla ricerca delle nostre anime perdute. Il suo animale è il Corvo, il suo fiore è il Crisantemo, il suo albero è il Tasso. La sua Essenza è il Laudano. Entreremo idealmente nel suo Ipogeo – faremo esperienza dell’Oscurità e dell’Ombra. Prevista escursione alle Grotte di Frasassi dove visiteremo il sito della Venere Megalitica ritrovata alcuni anni fa.

Yule – Solstizio d’Inverno – Cupra dell’Aria – La Signora della Venuta

Nostra Signora dell’Aria si celebra al Solstizio d’Inverno, l’Aria che purifica, il vento del Nord che scuote dagli alberi le foglie e porta via i brutti pensieri. L’Aria è l’elemento con cui inizieremo a sperimentare le tecniche di pulizia energetica e di meditazione. Durante questo tempo solstiziale apprenderemo a restare in silenzio e a creare connessione con gli elementari dell’aria, con gli uccelli del cielo e con i venti. Impareremo a Respirare Consapevolmente e ad entrare in Meditazione profonda attraverso il Respiro. Impareremo a danzare con l’Aria, danzeremo con le nostre due parti, la parte ricettiva e la parte attiva. Danzeremo l’elemento Aria dentro e fuori di noi. Onoreremo Cupra dell’Aria, il Gufo, il Picchio e l’Aquila suoi  animali sacri, il suo fiore, il Calicanto, il suo albero sacro l’Abete, la sua essenza l’Incenso. Prima del solstizio, la “Notte della Venuta” faremo un rituale dedicato alla Madonna nera di Loreto, la signora dell’Aria delle nostre terre, protettrice degli aviatori e che si festeggia la notte del 9-10 dicembre.

Imbolc – Candelora: Cupra la Fanciulla/ Puella

Nei primi giorni di febbraio celebriamo la Dea Cupra nel suo aspetto di Fanciulla, entreremo in contatto con le sue energie di guarigione, i suoi aspetti trasformativi, febbraio è il mese del lento risveglio della natura, della scintilla che sta per accendere il fuoco. Faremo esperienza della Fanciulla, del potenziale da risvegliare, entreremo nel Mondo dell’Alchimia trasformativa. Metteremo nel nostro grembo alchemico gli intenti, le energie e le arti che desideriamo sviluppare nel percorso della Ruota di Cupra. Entreremo idealmente attraverso l’Anellone Piceno nel centro energetico dell’ombelico e viaggeremo tra i mondi ad incontrare la Signora della Forgia. Cupra Puella si manifesterà con il serpente, il lupo e l’Anatra suoi animali sacri, il suo fiore è la violetta, il suo albero è il salice, la sua essenza il giacinto. Prevista visita AL MUSEO ARCHEOLOGICO di Ancona.

Equinozio di Primavera – Cupra del Fuoco

Danzeremo le energie del risveglio primaverile attraversando i suoi sacri siti dove si svolgevano i rituali dell’Equinozio di Primavera. Accenderemo il fuoco Sacro e osserveremo il risveglio della natura in noi e fuori di noi – La Dea Cupra Madre del fuoco ci insegnerà a danzare le nostre passioni a integrare le nostre parti sentendole nel nel nostro corpo. Il risveglio della Madre del Fuoco di Primavera sarà una cerimonia di rinascita. Danzeremo nel Labirinto delle nostre emozioni e ci riapproprieremo del nostro potere personale sedendoci al cospetto della dea Cupra che ci benedirà con il suo anello e le sue spirali di fuoco danzante. Cupra Madre del Fuoco si manifesterà con il gatto, la marmotta e il picchio verde, il suo fiore è il narciso, il suo albero l’Alloro, la sua Essenza il Bergamotto. Visita ed esperienza del labirinto in luogo da adibire a tale pratica.

Beltane – Calendimaggio – Cupra l’Amante.

La Dea Cupra è una Dea dell’Amore, il suo culto ha una matrice comune agli antichi culti di Afrodite e Iside, nel suo nome vi è la parola Ciprea, la conchiglia dalla sacra forma della Yoni, tale conchiglia compare in tutti gli ornamenti delle donne picene e oltre ad essere un potente simbolo di potere rappresenta l’equilibrio e la solidità che nascondono la morbidezza e la instabilità. Celebreremo onoreremo e sperimenteremo la Dea Cupra nel suo aspetto di Amante.  L’amore per il nostro corpo, l’amore per la Vita, l’amore e la sacralità della sessualità, questi saranno i temi con cui ci confronteremo in questo tempo di Beltane o Calendimaggio. Nell’antichità in questo periodo dell’anno si celebravano gli antichi riti chiamati “Per Vigilium Veneris” dedicati alla Dea Afrodite – Cupra, proveremo a riproporre tali rituali, nei luoghi e nei tempi, oggi come allora. Il suo animale è il cavallo, il suo fiore la rosa, il suo albero l’Acacia, la sua essenza l’Ambra.

Litha – Solstizio d’Estate – Cupra dell’Acqua

La Madre dell’Acqua Cupra in questa stagione si manifesta con grande potenza, Cupra è una Dea delle acque, del mare e delle profondità. Ci immergeremo nel Mare Nostrum, benediremo il nostro corpo con le sue sacre acque di guarigione e danzeremo danze acquatiche. Ci connetteremo con le creature marine e con la Signora delle profondità, la Sirena bifida che ci mostrerà le porte del suo cancello yonico. Scenderemo nel profondo delle nostre emozioni e nel mare delle nostre lacrime, per recuperare le perle nate dalle nostre ferite. Il suo Animale è il delfino, il  suo fiore è l’iperico che si raccoglie la notte del solstizio, il suo albero il Pino Marittimo, la sua essenza la Lavanda.

Lammas – Ferragosto – Cupra la Madre

Nelle terre di Cupra Mater,  i primi giorni agosto celebreremo l’archetipo della Madre, proveremo a comprendere cosa rappresenti per e in noi questo archetipo e quanto di noi va ancora dato alla luce, quanto vi è ancora da far nascere ed esploreremo i nostri rapporti con la maternità, la madre e la linea della madre. Sarà un ricongiungersi della linea rossa della Madre, un benedire il proprio lignaggio e il Clan di appartenenza. Sarà una cerimonia dedicata al raccolto ai semi alle granaglie e alle fonti del Latte. I suoi animali sono la Mucca, la pecora e le Api, il suo fiore è il girasole, il suo albero la quercia, la sua Essenza l’Iris. Prevista visita rituale al Santuario della Madre Nera Lauretana.

Mabon – Equinozio d’Autunno – Cupra della Terra

La Regina delle Terre Picene verrà celebrata nel tempo di Mabon, all’equinozio d’autunno sperimenteremo la centratura, il radicamento, la connessione con la terra. La danza sarà una danza di contatto con la terra, i nostri piedi sono le nostre radici e dai piedi e nei piedi troveremo i centri di connessione con la Materia. Questo è il Tempo della manifestazione e dell’abbondanza, del nutrimento della rivelazione di quanto si è creato e sperimentato nel percorso della Ruota, danzando gli elementi e gli archetipi. Il suo animale è la Volpe, il suo albero il faggio, il suo fiore è  il ciclamino. La sua essenza è il Patchouli. Visiteremo uno dei siti nel Piceno dove sono stati trovati gli Anelloni e onoreremo le Sacerdotesse di Cupra.  

Il Centro della Ruota – Cupra la Grande Dea Una e Multiforme e la sua Sacra Terra Picena. Il significato della Dedicazione alla Dea e il percorso della Sacerdotessa Di Cupra.

 piceno-pietre-parole-4

Primo Anno:

  • Sperimentare e elaborare la Ruota di Cupra
  • Vivere gli Archetipi: Crona, Fanciulla, Amante, Madre.
  • Danzare con gli Elementi: Aria, Fuoco, Acqua, Terra.
  • Visitare i Sacri luoghi di Cupra e le Terre Picene, gli animali e gli alberi Sacri.
  • Meditazioni mensili di connessione con la Dea Cupra in ogni suo aspetto, elemento e Luogo Sacro.

Secondo Anno:

  • Costruire le Cerimonie Stagionali e Celebrarle nei luoghi Sacri a Cupra.
  • Le Quattro Danze della Dea Cupra.
  • Viaggio Sciamanico nelle grotte sacre
  • La Tessitura nella terra del Serpente Sacro
  • Connessione e Canalizzazione delle Energie della Dea.
  • La Sanatio – La guarigione delle Acque sacre nei luoghi della Dea Cupra nel suo Aspetto di Regina delle Fonti.

Dopo il secondo anno è possibile Dedicarsi come Sacerdotessa Della Dea Cupra scegliendone l’elemento e l’energia di connessione più consono al proprio livello di consapevolezza e diventando partecipante del sentiero che si sta aprendo per riportarla nei suoi siti e nei suoi luoghi sacri.

 GIUSY_APORTONE Giusy Aportone: Ho frequentato la Scuola di Naturopatia dell’Istituto Riza di Medicina Psicosomatica di Milano, diplomandomi nel 2009. Sono operatrice Shiatsu, mi sono diplomata nel 2009 alla scuola Ishin di San Benedetto del Tronto. Ho frequentato il Master in Riflessologia Plantare Integrata e quello in Tecnica Cranio – Sacrale, tenuto da Luigi Dragonetti, sempre presso l’istituto Riza. Ho frequentato il Master in Auricoloterapia presso la Scuola Ishin di San benedetto del Tronto. Ho appreso dal 1995 il Secondo Livello Reiki e Karuna Reiki. Ho frequentato il Master in cristallo terapia – metodo Katrina Raphael e il Master sui rilasci somato emozionali con Nader Butto. Sono una delle operatrici e operatori autorizzati in Italia a tenere il corso sulla Teoria di Igor Sibaldi – “I Maestri invisibili”, ho studiato la Kabbalah presso il Kabbalha Center e Nadav Hadar Crivelli.  Integro le varie metodologie apprese con l’approccio Naturopatico, utilizzo la meditazione, le tecniche corporee e lo storytelling.
Negli anni il mio interesse si è concentrato sulle Vie dal Sacro e sulla riscoperta del Divino Femminile e gli antichi culti della Dea Madre. La Dea e la sua Via ha portato il mio percorso spirituale alla ricerca di insegnanti di rilievo nazionale e internazionale come Phyllis Curott, Vicky Noble da cui ho ricevuto l’iniziazione alla Dakini Rossa e alla Dakini Bianca,  Marguerite Rigoglioso antropologa e studiosa di antichi miti, Miranda Gray, diventando Moon Mother Advanced e Country representative per la regione Marche. Formatami nel percorso della Ruota dell’Anno di Avalon e di Diana facilitato da Sarah Perini con le ricercatrici del Tempio della Dea di Torino e i seminari e i percorsi ad essa connessi,  mi sono dedicata  come Sacerdotessa della Dea Cupra con dedicazione celebrata dalla sacerdotessa di Avalon Erin McCauliff e dalla Sacerdotessa della Dea Sarah Perini. Una meravigliosa cerimonia tenutasi sotto il Monte Conero uno dei luoghi sacri della mia Regione. Mi sono dedicata come Sacerdotessa di Rhiannon e della Sessualità Sacra, frequentando il  Percorso tenuto in Italia sulla Sacralità delle Emozioni e della Sessualità con Katinka Soetens,  insegnante del Goddess Temple di Glastonbury. Mi sono dedicata come Sorella di Avalon frequentando la Prima Spirale del percorso di Sacerdotessa di Avalon, presso il Tempio della Dea di Glastonbury.
Ho l’onore e la Gioia di essere Co-facilitatrice con Sarah Perini del percorso della Ruota dell’Anno presso la sede distaccata del Tempio di Torino, nella mia Regione, il Tempio della Dea Marche. Conduco e organizzo incontri, eventi, seminari,  e cerchi gilanici di meditazione, ho elaborato alcuni  percorsi dedicati alle donne, per la riscoperta delle Antiche Dee del mondo Classico per Rimembrarne l’Antico Splendore scevro dalle strutture patriarcali e dai condizionamenti riportando alla luce le Storie autentiche – il percorso si chiama “Incontrare la Dea”, in uscita il libro ispirato da questi incontri.
Insieme a Giorgia Giacomini e ad Elena Chandani Alesiani sono coordinatrice e fondatrice del Tempio della Dea Marche.
Insegno Tecniche di Massaggio Sensuale e pratiche Tantriche. Conduco seminari sui fiori di Bach, Incontri sulla Kabbalah con una visione legata alla Shekinat, gruppi di meditazione legati ai cicli della luna. Vivo e Lavoro nelle Marche una regione bellissima, magica e misteriosa dove il Sacro e il Divino Femminile hanno molti nomi e molte manifestazioni. 


Per chi è iscritta-o al percorso residenziale è richiesta la presenza agli incontri indicati in quanto il corso si sviluppa secondo un andamento progressivo, perdere una lezione significa perdere una parte integrante dell’insieme e la presenza è propedeutica anche alla creazione di un gruppo di lavoro e di un Cerchio di Pratica.

Sia per chi partecipa al percorso residenziale che on line è altamente consigliata la partecipazione ai seminari correlati riguardanti la conoscenza dei contenuti e delle pratiche spirituali avaloniane, tenuti dalle Sacerdotesse del Tempio di Glastonbury che ci faranno conoscere meglio il Sentiero della Sacerdotessa della Dea di Avalon come trasmesso dalla Scuola di Glastonbury.

Il corso prevede: esercitazioni scritte e pratiche e confronti orali mensili di gruppo e/o individuali. Le esercitazioni saranno inviate insieme al materiale di studio e sarà richiesto il completamento delle stesse prima di ogni incontro della Serata o Giornata di Workshop o sessione telefonica-skype, le esercitazioni saranno visionate dalla facilitatrice e discusse. Apprendimento e pratica di strumenti durante le giornate di workshop.

PER RICEVERE IL VOLANTINO COMPLETO E PER ISCRIZIONI SCRIVERE A: info@tempiodelladea.org

Equilibrio Dinamico e Valorizzazione delle Polarità nel MadreMondo

 Equilibrio Dinamico e Valorizzazione delle Polarità nel MadreMondo Doppia spirale nella domus de janas di Baldedu, Sardegna Workshop di una giornata guidato dalla Sacerdotessa di Avalon Laura Ghianda presso Il Tempio della Dea Sardegna, strada Serralonga Sassari Sabato 12 Maggio 2018, dalle ore 15.00 alle 19.00 e dalle 19.30 alle 22.00 Celebrazione di Beltane, Festa… Continue Reading

Camminare il Labirinto di Avalon

Seminario Esperienziale Camminare il Labirinto di Avalon guidato dalla Sacerdotessa di Avalon Sarah Perini Domenica 13 Maggio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 18.00, organizzato da Il Tempio della Dea Sardegna, presso Terme di Casteldoria, spiaggia del Parco Naturale, Viddalba, Via delle Terme, 07030 Santa Maria Coghinas Sassari. Faremo esperienza pratica di come costruire e… Continue Reading

Giornata Oracolare con Sarah Perini

GIORNATA ORACOLARE ® con Sarah Perini condotta dalla Sacerdotessa della Dea Sarah Perini, dedicata al Tempio della Dea di Glastonbury-Avalon e fondatrice del Tempio della Dea di Torino La Sacerdotessa della Dea Sarah Perini, Sacerdotessa Oracolare, ricercatrice e scrittrice vi condurrà in una giornata alla scoperta di voi stesse-i dove potrete vivere i vostri consulti… Continue Reading

Sarah Perini al Tempio della Dea

Confederazione Italiana Tempio della Dea Sarah Perini: Laureata in lingue e letterature straniere all’Università di Torino, con indirizzo storico culturale, ha partecipato a master e seminari di argomento antropologico, approfondendo gli studi di genere e il lavoro di Maria Gimbutas e Riane Eisler. Ha completato la sua formazione attraverso il contatto e l’apprendimento delle pratiche… Continue Reading

Il Sentiero della Partnership

IL SENTIERO DELLA PARTNERSHIP SEMINARIO DI KATINKA SOETENS Sabato 9 & Domenica 10 DICEMBRE 2017 – Senigallia – TEMPIO DELLA DEA MARCHE dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00 Presso: Finis Africae – Via S.P. Sant’Angelo 155, Senigallia   Considerare la sessualità e il sacro nel contesto più ampio della nostra evoluzione… Continue Reading

Il Massaggio Sensuale e il Percorso Incontrare la Dea

Il Massaggio Sensuale   Percorso e Seminario Facilitato dalla Sacerdotessa della Dea, di Rhiannon e di Cupra Giusy Aportone  Presso Il Tempio della Dea, via Villarfocchiardo 17, Torino SABATO 28 E DOMENICA 29 APRILE 2018 DALLE ORE 10.00 ALLE 17.00 Conoscere il proprio corpo di donne accettarlo e accoglierlo è uno dei fondamentali step per… Continue Reading

I Rimedi Naturali Femminili nella Ruota dell’Anno

I Rimedi Naturali Femminili nella Ruota dell’Anno Workshop di una giornata con Deborah Pavanello Domenica 12 novembre 2017, dalle ore 10.00 alle 17.00 presso Aps Tempio della Dea, via Villarfochiardo 17, Torino In questo incontro di una giornata impareremo l’uso dei rimedi naturali in sintonia con le stagioni, per sostenere l’energia vitale personale nel corso… Continue Reading

Il Viaggio di Trasformazione nell’Arte Sciamanica e nel Sacro Femminile

Disegno di Elena Albanese, Dea Madre Ker Percorso in 9 incontri e Seminario Introduttivo di un weekend condotto da Elena Albanese. SEMINARIO INTRODUTTIVO DI UN WEEKEND: Sabato 2 e Domenica 3 Dicembre 2017, presso Il Tempio della Dea, via Villarfocchiardo 17, Torino Il Percorso in 9 incontri si può iniziare in qualsiasi momento dell’anno accordandosi… Continue Reading

Le quattro fiamme della Dea Brigit

Seminario Esperienziale condotto dalla Sacerdotessa di Avalon e di Brigit Marion Brigantia Sabato 17 marzo & Domenica 18 marzo 2018 Presso Il TEMPIO DELLA DEA, Via Villarfocchiardo 17, Torino   Durante questo weekend lavoreremo con la Quadruplice Fiamma della Dea, i quattro aspetti del Fuoco della ruota di Brigit. Useremo le sue Fiamme nei processi… Continue Reading

Il tempio della Dea